IoT: cos’è l’internet delle cose? Esempi e applicazioni

IoT, internet delle cose, Internet of things: termini che sentiamo spesso ma non sempre conosciamo bene. Cos’è l’Internet delle cose? A cosa serve? Può migliorare la nostra esperienza di vita quotidiana? Quali sono i suoi ambiti di applicazione? Cerchiamo di rispondere insieme a queste domande con alcuni esempi!

Di cosa si tratta?

Si tratta di una tecnologia che permette di collegare, attraverso internet, sensori, dati, processi e persone. Il vantaggio? Maggiore digitalizzazione e automazione dei processi, aumento della capacità di sfruttare machine learning e intelligenza artificiale per nuovi servizi. Sarebbe quasi più giusto chiamarlo “l’internet degli oggetti” poiché ci rivolgiamo alla rete dei dispositivi, diversi dai nostri PC, connessi ad internet. Potenzialmente, ad oggi, stiamo parlando di ogni cosa. Il requisito base, di fatto, è quello di avere un dispositivo dotato di un software con cui poter scambiare dati con altri strumenti connessi alla rete.

Ambiti applicativi

Quali sono i principali campi di applicazione dell’IoT? Attualmente è un componente tecnologico fondamentale nei progetti legati all’Industria 4.0 e alla digital fabrication più in generale. Ha la capacità di rendere intelligenti macchine e linee di produzione automatizzate attraverso l’integrazione di appositi sensori. Questi sensori non sono altro che dispositivi che raccolgono dati da analizzare ed elaborare per produrre la conoscenza necessaria al fine di prendere decisioni e, pertanto, lavorare o produrre. Per fare un esempio comune: i rilevatori del tasso di calore o di luminosità; i sensori di movimento e prossimità utilizzati nei musei.

Molto interessanti sono i nuovi dati dalle applicazioni per la creazione della Smart Home o la domotica applicata agli edifici intelligenti. Non solo però: parliamo già di Smart City, Smart Car e Smart Agriculture. Insomma è tutto da vedere ma il mondo sta già correndo!

IoT a scuola: esempi pratici

Forse non ce ne rendiamo neanche conto ma l’IoT è molto più impiegato di quello che pensiamo. Basta riflettere sugli ultimi anni di didattica mista a causa della pandemia: ci riferiamo proprio alle modalità di erogazione delle lezioni online con la presentazione di alcune app utilizzate. Già Google Classroom, installato all’interno di un PC in tutte le case degli studenti è un’applicazione dell’IoT per la didattica.

Progetti virtuosi sono stati condotti in via sperimentale già a partire da una decina d’anni: primo su tutti il progetto IoT DESIR che ha coinvolto nel 2014 molte scuole della regione Sardegna con 25 docenti e almeno 200 studenti. O ancora gli oltre 250 studenti di 9 scuole diverse coinvolti in una gara di innovazione e progetti IoT nel percorso di formazione sulle nuove competenze digitali di alternanza scuola-lavoro “L’Internet of Things incontra la Digital Economy”, promosso da Fondazione Mondo Digitale e Cisco Italia. Progetti che rientrano nel quadro più vasto della collaborazione avviata nell’ottobre 2016 con l’iniziativa “IoT alla Palestra dell’Innovazione”.

La didattica STEM è assolutamente la didattica dell’internet delle cose. Arduino, stampa 3D, coding, robotica educativa: se vuoi saperne di più sulla didattica STEM, clicca qui.

Dal 2015 WiFi Informatica ha proprio questi argomenti come mission: la diffusione della cultura digitale ed open source, stimolando l’acquisizione delle competenze ritenute fondamentali per i lavori del futuro. Promuoviamo corsi di formazione dedicati a docenti e studenti riguardanti la didattica innovativa, il coding e le tecnologie di fabbricazione digitale come Arduino, i droni e la stampa 3D. Lavoriamo con studenti di ogni età impiegando le potenzialità delle discipline STEM nei nostri laboratori per prepararli al futuro mondo del lavoro e della ricerca in continua evoluzione. Per maggiori informazioni sulla nostra offerta didattica, clicca qui.

Contattaci

Se anche tu vuoi rendere la tua scuola più digitale e connessa, non esitare a scriverci! Sapremo sicuramente come aiutarti: percorsi di formazione per docenti, per studenti e per il personale. Compila il form qui in basso!

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento UE 2016/679. Leggi la Privacy Policy.