Didattica e formazione docenti STEM: da dove iniziare

Da qualche anno il Ministero dell’Istruzione promuove, con bandi e finanziamenti, la realizzazione di laboratori dotati di strumenti digitali a sostegno della didattica delle discipline STEM (Scienze, Tecnologia, Ingegneria e Matematica) nelle scuole. La formazione dei docenti è un tassello importante del mosaico della nuova scuola 3.0: scopriamo insieme come affrontare la didattica e la formazione docenti!

Formazione docenti STEM: cosa fare?

La rivoluzione digitale nella scuola inizia da una buona formazione del personale docente. Stampa 3D, coding, Arduino e robotica sono la base per un percorso rivolto agli strumenti digitali più utilizzati nei laboratori STEM.

Il team di WiFi Informatica propone un percorso rivolto a insegnanti ed educatori in cui gli strumenti utilizzati all’interno delle lezioni sono indicati per docenti dalla scuola primaria in su. Le attrezzature che scopriremo insieme sono strumenti al servizio di una didattica che deve essere progettata in modo accurato.

Attivare laboratori STEM, progettare atelier creativi senza la giusta formazione e senza un approfondimento delle metodologie didattiche non serve a nulla!

Didattica STEM – tecniche di team building

Bando STEM 2022: spazi e strumenti digitali per scuole e docenti

Il Ministero dell’Istruzione prevede il potenziamento dell’apprendimento delle STEM per educare gli studenti del futuro all’utilizzo di nuovi strumenti scientifici e tecnologici.

I bandi messi a disposizione dal MIUR sono estremamente importanti per gli istituiti comprensivi così come l’ultimo Bando STEM della primavera 2022. Il bando si inserisce nell’ambito dell’Azione #4 “Ambienti per la didattica digitale integrata” del Piano nazionale per la scuola digitale (PNSD) e ha lo scopo di realizzare laboratori attrezzati con strumenti digitali per l’apprendimento delle STEM.

Controllare sempre le pagine su avvisi e comunicazioni del PNSD è una buona norma, non lasciatevi sfuggire le prossime occasioni!

Perché è importante formare docenti STEM?

I corsi di formazione docenti di WiFi Informatica nascono con lo scopo di fornire nuove competenze e abilità a quei docenti che intendono innovare la loro didattica portando le principali tecnologie maker a scuola.

Formare dei docenti in linea con le nuove richieste del mondo scolastico è alla base di una scuola moderna e proiettata verso il futuro. Abbiamo già formato i docenti degli istituti comprensivi “Emma Castelnuovo” e “Poppea Sabina”, entrambi di Roma.

Di conseguenza i nostri percorsi formativi sono particolarmente indicati per quegli istituti che hanno allestito (o intendono farlo) un atelier creativo (come nel caso dei due plessi romani) oppure un laboratorio di fabbricazione digitale.

Quali sono gli argomenti trattati in un corso di formazione STEM?

Il nostro percorso di formazione permette di approfondire:

  • coding;
  • Arduino;
  • stampa 3D;
  • tecniche di fabbricazione digitale;
  • gamification;
  • fotogrammetria e non solo!

Informazioni sui percorsi di formazione per i docenti

Gli istituti scolastici che intendono formare il proprio personale possono richiedere preventivi e informazioni compilando il form in basso. Tutti i percorsi sono personalizzabili in base alle esigenze dell’istituto.

Se ancora non ci conosci e vuoi scoprire come impostiamo la formazione dei docenti STEM, ti invitiamo a visitare la nostra Academy online. Il corso “A scuola con le STEM” raccoglie un intero ciclo di webinar rivolto a docenti ed educatori che vogliono innovare la loro didattica, svoltosi tra dicembre 2020 e giugno 2021: adesso al costo di soli 10,00€.

    Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento UE 2016/679. Leggi la Privacy Policy.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.