BES e DSA: strumenti per la didattica inclusiva

Cari insegnanti, siamo tornati! Tempo fa vi avevamo suggerito strategie di didattica inclusiva dedicate agli studenti con BES e DSA da portare in classe. Se non lo avete fatto, potete leggere qui il nostro precedente articolo!

Le metodologie messe in atto durante questi ultimi anni scolastici hanno dovuto fare i conti con le difficoltà dell’apprendimento a distanza o misto. Il caso diventa ancor più delicato quando l’obiettivo è favorire l’inclusione con interventi di sostegno.

Le opportunità di utilizzare strumenti e tecnologie per favorire l’interazione alunno-docente sono tutte da esplorare!

bes-dsa-scuola-inclusiva

Strumenti per la didattica inclusiva a distanza

Punto primo: dovete sempre privilegiare i sistemi di comunicazione diretta che richiedono una partecipazione attiva da parte dei vostri alunni. Non solo, applicare strategie di cooperative learning anche a distanza con piccoli gruppi virtuali potrebbe favorire la coesione degli studenti.

La distanza non è sempre un limite: a volte essa costituisce una possibilità! Gli strumenti compensativi possono essere molti e diversi in base alle esigenze dei ragazzi.

Un esempio pratico: l’utilizzo di piattaforme digitali ha abbattuto quel velo di imbarazzo che possono provare studenti con BES e/o DSA in classe ma al tempo stesso rappresenta una dura prova per gli insegnanti i quali combattono quotidianamente con la soglia dell’attenzione dei propri studenti. Mantenere il ritmo e la concentrazione nella lezione non è affatto semplice.

Per questo abbiamo pensato di aiutare gli insegnanti con una serie di videotutorial realizzati a cura dei docenti della nostra Academy online. Piccoli video di idee innovative per una didattica innovativa e inclusiva che possa colpire nel segno.

Inoltre oggi le scuole adottano diverse soluzioni didattiche attivando laboratori di robotica educativa, codingmaking tinkering che possono essere realizzati anche a distanza: date un’occhiata a questo percorso.

Strumenti per la didattica inclusiva in presenza

Noi di WiFi Informatica crediamo che la creatività, la collaborazione e il problem solving siano aspetti fondamentali di una didattica mirata rivolta anche ai ragazzi con BES e DSA. Proprio per questo e per incentivare i docenti fondiamo i nostri percorsi sul learning by doing. Gli studenti toccheranno con mano la materia di studio per poter infine diventare dei makers.

Abbiamo dunque attivato in diverse scuole d’Italia i nostri Atelier Creativi: spazi di condivisione e di inclusività in cui gli studenti sono tutti al centro dell’attenzione e assoluti protagonisti. La strategia dell’apprendimento tra pari e il gioco è una combinazione vincente. Chiaramente ogni scuola, in base all’ordine e al grado, avrà delle esigenze diverse così come le attività laboratoriali in presenza possono essere personalizzate.

I nostri percorsi didattici sono già attivi negli Istituti Comprensivi delle province di RomaAscoli Piceno e Macerata.

Contattaci

Contattaci per altri spunti di riflessione: saremo ben felici di parlarne insieme!

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento UE 2016/679. Leggi la Privacy Policy.